Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Le valigie dimenticate del manicomio Willard


La valigia di Frank C., veterano dell'esercito.


La maggior parte dei pazienti che entrava al manicomio Willard di New York ci rimaneva tutta la vita. Spesso abbandonati dalle famiglie, quando morivano venivano seppelliti in tombe senza nome lungo una via che costeggia l`ospedale. Le loro valigie, e tutto ciò che ritenevano utile portare con sé in manicomio, furono messi da parte in una soffitta e dimenticati. Nel 1995, un dipendente dell`istituto scoprì per caso le valigie, tutte risalenti al periodo 1910 - 1960. Oggi, il fotografo Jon Crispin le sta catalogando una ad una, con l`idea di ricostruire la vita di tutti coloro che per per il loro male furono rifiutati dalla società [via joncrispin.com].