Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

21 foto informali “rubate” ai protagonisti della storia


Luglio 1982: il Presidente della Repubblica Sandro Pertini si trova sull'aereo del ritorno dai Mondiali di Spagna (vinti dall'Italia), in compagnia dei giocatori Dino Zoff e Franco Causio e del ct della Nazionale Enzo Bearzot. Sul tavolo la Coppa del Mondo e un mazzo di carte: i quattro stanno giocando allo scopone (vincerà la coppia Causio-Bearzot grazie ad un settebello)


Ci sono foto (a volte veri e propri scatti rubati) che non appartengono alle costellazioni di documenti su cui si ponderano i giudizi storici, ma stanno lì a solleticare, grattandola, la superficie delle immagini istituzionali e abbottonate che ciascuno di noi ha di capi di stato, famiglie reali e guide spirituali, frutto di due secoli di quasi due secoli di fotografie “in posa”. Ci sono foto come queste