Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Aylan, un anno dopo

Aylan, un anno dopo

Lo scorso anno commosse il mondo la foto di Aylan Kurdi, bimbo siriano di 3 anni, che giaceva riverso e ormai senza vita sulla spiagga di Bodrum (Turchia) mentre emigrava per tentare di sfuggire alla guerra in Siria. Della sua famiglia è sopravvissuto solo il padre, mentre sono morti anche la madre e il fratello maggiore (5 anni). Quella immagine straziante per alcuni giorni fece il giro del mondo e sembrò scuotere le coscienze. A distanza di un anno quanto è davvero cambiato? RaiStoria ricorda Aylan e la sua famiglia con un disegno di Valerio De Cristofaro.