Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Il crollo del Muro: 25 anni dopo

Il crollo del Muro: 25 anni dopo

Era il 9 novembre 1989. Cadeva il muro di Berlino. Crollava il simbolo per eccellenza della Guerra Fredda, che infatti sarebbe finita appena due anni dopo, con la dissoluzione dell'URSS.

Per celebrare il 25simo anniversario di quell'evento storico - uno dei momenti più lungamente attesi eppure più sorprendenti della storia del Nocevento - Raistoria ha preparato uno speciale, raccogliendo alcuni materiali su quel simbolo e sul momento del suo crollo.

Berlino: città divisa

Berlino: città divisa

Ha inizio la divisione della città di Berlino. Alle prime ore della domenica mattina, su ordine delle autorità  della Germania comunista, iniziano a venire estesi reticolati di fino spinato sulla linea di confine tra Berlino Est e Berlino Ovest. Chiamato inizialmente Barriera di protezione, il filo ...

Leggi tutto

Il discorso di JFK a Berlino

Il discorso di JFK a Berlino

Durante il discorso tenuto a Rudolph Wilde Platz, mentre era in visita ufficiale alla città di Berlino Ovest, John Fitzgerald Kennedy pronuncia la celebre frase “Ich Bin ein Berliner (sono un berlinese)”.  E’ lo stralcio di uno dei piu’ celebri discorsi del Presidente americano in un momento cruciale ...

Leggi tutto

Il discorso di Kennedy a Berlino

Il discorso di Kennedy a Berlino

Per la Rubrica “DISCORSI” – i discorsi che hanno segnato la storia, il celebre discorso di John Kennedy, in visita ufficiale a Berlino Est, a 22 mesi dalla costruzione del muro. « Duemila anni fa l'orgoglio più grande era poter dire 'civis Romanus sum'. Oggi, nel mondo libero, l'orgoglio più grande ...

Leggi tutto

Kennedy a Berlino

Kennedy a Berlino

  Il discorso diventato un simbolo della Guerra Fredda che John Fitzgerald Kennedy pronuncia a Berlino nel 1963 a due passi dal Muro, è la sintesi di un pezzo di storia della Germania del dopoguerra. Nel 1945, dopo la sconfitta di Hitler, Berlino viene divisa in quattro zone, tre amministrate ...

Leggi tutto

Si apre la breccia nel muro di Berlino

Si apre la breccia nel muro di Berlino

Nella notte si aprono i varchi di controllo del Muro eretto a Berlino nel 1961. È la fine simbolica della guerra fredda e l’inizio di un processo che porterà un anno dopo alla riunificazione della Germania dell’Est con quella dell’Ovest, sotto la sovranità della Repubblica Federale.

Leggi tutto

1989: dopo il muro una nuova Europa

1989: dopo il muro una nuova Europa

La storia compiuta in venticinque anni dell’Europa di oggi, dalla caduta del muro di Berlino all’entrata nell’Ue dei paesi del blocco orientale. Il 9 novembre del 1989 con il muro, crolla la Cortina di Ferro che separava l’Europa. Dopo anni di avvicinamento, nel 2004 fanno il loro ingresso nell’Unione ...

Leggi tutto

Berlino, riapre la porta di Brandeburgo

Berlino, riapre la porta di Brandeburgo

Riapre dopo trent’anni circa la porta di Brandeburgo, monumento simbolo della città di Berlino. Migliaia di persone si riversano nelle strade per assistere allo storico evento, nonostante la pioggia battente. E’ il segno efficace della riunificazione tra Germania Est e Ovest.

Leggi tutto

La Porta di Brandeburgo

La Porta di Brandeburgo

Alta ventisei metri e formata da dodici colonne doriche, la Porta di Brandeburgo costituisce uno dei monumenti più conosciuti e rappresentativi della storia tedesca. Finita di costruire nel 1791, con la sua foggia architettonica di chiara ispirazione greca, segna l’inizio del periodo neoclassico ...

Leggi tutto

La Germania è una sola

La Germania è una sola

Germania Est e Germania Ovest vengono riunificate dopo quarantacinque anni di separazione. A segnare convenzionalmente l’inizio del processo che porta alla riunificazione dello Stato è la caduta del Muro di Berlino: l’apertura dei varchi di controllo della cinta muraria eretta a Berlino nel 1961. ...

Leggi tutto

Berlino torna capitale della Germania

Berlino torna capitale della Germania

  Con  338 voti contro 320  Berlino diventa capitale della Germania e sede unica del parlamento e del governo federale.  Dopo il crollo del muro e la riunificazione tedesca, Berlino diventa sempre di piu’ il simbolo vivente della storia tedesca. Gia’ in passato il cancelliere di ferro Otto Von ...

Leggi tutto