Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

I 90 anni della radio in Italia

I 90 anni della radio in Italia

Ore 21 del 6 ottobre 1924: dai nuovi studi di San Filippo della URI, nel  Palazzo Corradi in Via Maria Cristina, nell’attuale zona Parioli – allora in aperta campagna - si tiene il concerto inaugurale della Radio in italia, introdotto dalla voce di Ines Viviani Donarelli:

“Uri, Unione Radiofonica Italiana. 1-RO: stazione di Roma. Lunghezza d'onda metri 425. A tutti coloro che sono in ascolto il nostro saluto e il nostro buonasera. Sono le ore 21 del 6 ottobre 1924. Trasmettiamo il concerto di inaugurazione della prima stazione radiofonica italiana, per il servizio delle radio audizioni circolari, il quartetto composto da Ines Viviani Donarelli, che vi sta parlando, Alberto Magalotti, Amedeo Fortunati e Alessandro Cicognani, eseguirà Haydn dal quartetto opera 7 primo e secondo tempo”.

Milleluci festeggia mezzo secolo della Radio italiana

Milleluci festeggia mezzo secolo della Radio italiana

In occasione del 90 anniversario dell’inaugurazione della Radio in Italia, Rai Storia ripropone la puntata di Milleluci, varietà kolossal del 1974, che giusto 40 anni fa celebrò il cinquantenario della radio. Alla puntata “Radio” partecipano il Quartetto Cetra, Alberto Rabagliati – che scompare ...

Leggi tutto

Il debutto della radio

Il debutto della radio

Sul primo annuncio della radio si crea negli anni un giallo: solo nel 1997 Barbara Scaramucci ritroverà negli archivi Rai di Firenze il documento originale, dimostrando che la voce del primo annuncio dell’URI fu quella di Ines Viviani Donarelli, e non quella di Maria Luisa Boncompagni, prima annunciatrice ...

Leggi tutto

1924 - 2014. La RAI racconta l`Italia

1924 - 2014. La RAI racconta l`Italia

Attraverso la televisione e la radio, la Rai ha portato nelle case degli italiani informazione, cultura e svago, ha contribuito alla formazione del sentimento unitario della nazione e alla sua crescita culturale e civile. La mostra ripercorre la storia del nostro immaginario collettivo, attraverso ...

Leggi tutto

Nasce Guglielmo Marconi

Nasce Guglielmo Marconi

Il 25 aprile 1874 nasce a Bologna Guglielmo Marconi. Dopo studi da autodidatta e in seguito a numerosi esperimenti, l’8 dicembre 1895 Marconi mette a punto un apparecchio in grado di comunicare e ricevere segnali morse a distanza: e’ il telegrafo senza fili. L’anno dopo Marconi deposita il progetto presso ...

Leggi tutto

Qui Radio Bari

Qui Radio Bari

Radio Bari fu la prima radio che riprese le trasmissioni all'indomani dell'8 settembre del 1943. L’emittente diede un importante contributo nella diffusione degli ideali di liberazione nell’Italia occupata, nell’opera di coordinamento delle varie realtà resistenziali, nonché nel rapporto con le migliaia ...

Leggi tutto

La voce straordinaria di Arnoldo Foà

La voce straordinaria di Arnoldo Foà

Nasce a Ferrara l’attore Arnoldo Foà. Di origini ebraiche, è costretto ad abbandonare il Centro Sperimentale di Cinematografia a seguito della promulgazione delle leggi razziali fasciste. Verso la fine della guerra si rifugia a Napoli, dove diventa annunciatore e scrittore della Radio Alleata PWB. Spetta ...

Leggi tutto

Nunzio Filogamo, la voce amica della radio

Nunzio Filogamo, la voce amica della radio

Muore, all’età di 99 anni, vicino ad Alba, il leggendario presentatore radiofonico (e poi televisivo) Nunzio Filogamo. Uomo schivo e riservato, Filogamo raggiunge il successo negli anni Trenta colla rivista radiofonica “I quattro moschettieri“. Nel 1952, presentando il secondo Festival di Sanremo, ...

Leggi tutto

E Roma chiama il 3131

E Roma chiama il 3131

Con una telefonata al distretto telefonico di Roma, prende il via su Radiouno ‘‘Chiamate Roma 3131”. E’ il primo programma radiofonico che permette all’ascoltatore, grazie al telefono, di interagire in diretta con lo studio. Ai microfoni Gianni Boncompagni, Franco Moccagatta e Federica Taddei. Il ...

Leggi tutto