Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Sindona muore con i suoi segreti

Sindona muore con i suoi segreti

Muore il banchiere della mafia Michele Sindona, 56 ore dopo esser entrato in coma per aver bevuto un caffè al cianuro, nel supercarcere di Voghera, dove si trova per scontare l’ergastolo per l’omicidio dell’avvocato Giorgio Ambrosoli. La sua morte sarà archiviata come un suicidio. Sindona si porta nella ...

Leggi tutto

Musatti, scrutatore di anime

Musatti, scrutatore di anime

Muore Cesare Musatti, psicoanalista italiano, nato a Dolo il 21 settembre 1897. Si deve a lui l’introduzione e soprattutto la diffusione della psicanalisi in Italia. Nel 1928 Musatti dirige il Laboratorio di Psicologia dell'Università di Padova, ed è il primo a far conoscere in Italia la cosiddetta ...

Leggi tutto

Jimmy Carter e il boicottaggio alle Olimpiadi Mosca

Jimmy Carter e il boicottaggio alle Olimpiadi Mosca

Il presidente Jimmy Carter annuncia il boicottaggio da parte degli Stati Uniti dei Giochi olimpici di Mosca, in segno di protesta contro l'invasione sovietica in Afghanistan del dicembre 1979, primo atto di una guerra destinata a durare altri 10 anni. Carter chiede agli alleati del blocco atlantico ...

Leggi tutto

Sindona ingerisce caffè al cianuro

Sindona ingerisce caffè al cianuro

Il banchiere della mafia Michele Sindona entra in coma, dopo aver bevuto caffè al cianuro, nel supercarcere di Voghera, dove è rinchiuso per l’omicidio dell’avvocato Giorgio Ambrosoli. Sindona morirà due giorni dopo. La sua morte sarà archiviata come suicidio, ma Sindona si porta nella tomba molti ...

Leggi tutto

Il primo passo verso la guerra delle Falklands

Il primo passo verso la guerra delle Falklands

Un gruppo di cinquanta civili argentini occupa la semi-disabitata isola della Georgia del Sud, a circa 300 miglia dalla Terra del Fuoco, facente parte della “Dipendenza delle Isole Falkland”. Il gruppo coglie di sorpresa l'esiguo avamposto inglese. Si apre di fatto la crisi che avrebbe portato di ...

Leggi tutto

Muore Umberto II, il Re di maggio

Muore Umberto II, il Re di maggio

Muore a Ginevra Umberto II di Savoia, il Re di Maggio. Nel giugno del 1944, dopo la liberazione di Roma, Vittorio Emanuele III lo nomina Luogotenente Generale del Regno in base agli accordi con il Comitato di Liberazione Nazionale, che prevedevano di «congelare» la questione istituzionale fino al ...

Leggi tutto

Tamara de Lempicka maestra dell’Art Decò

Tamara de Lempicka maestra dell’Art Decò

Muore la pittrice polacca Tamara de Lempicka. Durante la rivoluzione russa, fugge da San Pietroburgo e ripara a Parigi, insieme al marito, Tadeusz Łempicki, ricercato dai bolscevichi. Mentre il matrimonio inizia a naufragare, nasce in Tamara il bisogno di esprimersi e dipingere: diventerà una delle ...

Leggi tutto

Lo scandalo del vino al metanolo

Lo scandalo del vino al metanolo

Scoppia la scandalo del vino al metanolo. Alcune case vinicole hanno prodotto del vino miscelato ad alcol metilico, un sintetico usato per lacche e vernici. Ventidue persone sono morte avvelenate. All’ondata di sdegno popolare, seguirà un crollo del mercato del vino italiano senza precedenti. Saranno ...

Leggi tutto

La scoperta della Loggia P2

La scoperta della Loggia P2

A Villa Wanda, residenza di Licio Gelli, viene rinvenuta la lista degli appartenenti alla Loggia massonica P2. Fra i tra i 932 iscritti vi sono nomi eccellenti: rappresentanti del governo e delle istituzioni, dell’esercito e dei servizi segreti, oltre a giornalisti e imprenditori, come Silvio Berlusconi ...

Leggi tutto

Montesi, il militare italiano morto in Libano

Montesi, il militare italiano morto in Libano

Filippo Montesi, un militare italiano della missione ITALCON “Libano 2”, viene gravemente ferito durante una azione di pattugliamento nei pressi dell’aeroporto di Beirut. Morirà pochi giorni dopo, il 22 marzo. Militare di leva nel battaglione San Marco, Montesi era impegnato nella missione di pace ...

Leggi tutto