Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Winston Churchill: l`ultimo uomo dell`impero

Anticomunista convinto, strenuo difensore dell’impero britannico, nemico giurato di Hitler, oratore formidabile e persino storico riconosciuto.

Winston Churchill è stato uno dei più grandi personaggio del '900. Se ne ripercorre a storia politica e umana.

Winston Leonard Spencer Churchill nasce a Woodstock, nell’Oxfordshire il 30 novembre 1874.

Il 10 maggio 1940 viene nominato primo ministro del Regno Unito.

Il 24 gennaio 1965 si spegne a Londra. Ai suoi funerali parteciperanno migliaia di persone.

Racconta il prof. Ernesto Galli Della Loggia che "La sua ostilità verso chiunque potesse essere visto come un nemico dell’impero britannico lo portò anche a definire Gandhi  uno «spregevole fachiro» mentre la sua contrarietà verso il nazionalsocialismo si manifestò fin dall’inizio.

Disse Churchill in un celebre discorso: “Se Hitler invadesse l’inferno, farei perlomeno un’allusione favorevole al diavolo alla Camera dei Comuni”. 

Il tempo e la storia Winston Churchill: l'ultimo uomo dell'impero
di Giancarlo Mancini
con il prof. Ernesto Galli Della Loggia

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo