Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Un `nuovo` reperto alle Terme di Diocleziano

 Un `nuovo` reperto alle Terme di Diocleziano

Il 14 luglio 2017 a Roma, presso le Terme di Diocleziano, il Direttore del Museo Nazionale Romano (dott.ssa Daniela Porro) e il Comandante Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale (TPC) (Generale di Brigata Fabrizio Parrulli) hanno presentato il 59° dei frammenti in marmo lunense costituenti il grande rilievo raffigurante il Mitra tauroctonos esposto alle Terme di Diocleziano (opera databile al II-III sec. d.C.), che è stato recentemente recuperato dal mercato antiquariale grazie alle indagini condotte dal TPC.

Nell’occasione è sato proiettato in anteprima il video che illustra la storia dell’eccezionale reperto e della sua ricomposizione: dal 1964, quando furono portati alla luce - durante un’operazione di bonifica da residuati bellici effettuata a Tor Cervara (RM) - i primi 57 frammenti, sino al rimpatrio di un’ulteriore porzione del bene localizzata al Badisches Landesmuseum di Karlsruhe (Germania) e all’ultimo frammento recuperato dai Carabinieri, recante la testa del toro trattenuta dalla mano del dio Mitra.

Tags

Condividi questo articolo