Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

TORINO: NASCITA DEL TRIANGOLO INDUSTRIALE. L`ITALIA SI AFFACCIA AL NOVECENTO

È il 1892. Torino non è più capitale, ma continua ad ospitare fabbriche, officine e masse operaie.
A ventisei anni, Giovanni Agnelli dalla provincia approda alla città, quasi contemporaneamente al dilagare della nuova moda sportiva delle carrozze senza cavalli che giungevano da Francia, Inghilterra e Germania. In pochi anni la passione per la tecnica rivoluzionaria del motore a scoppio, che coinvolge aristocratici, possidenti e professionisti, tra cui Agnelli, si trasforma grazie ai loro investimenti in progetti produttivi, impegnando le maestranze specializzate torinesi dell’epoca. I primi modelli di automobili italiane sono al centro dell’Esposizione nazionale del 1898, anno precedente alla nascita della Fiat, che avrà un ruolo pioneristico come grande impresa italiana dedita unicamente alla fabbricazione di automobili.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo