Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Speciale “Save the date” - Arlecchino Segreto

Tutti i colori di  Arlecchino per festeggiare settant’anni di Piccolo Teatro. E un volto, quello di Ferruccio Soleri che torna sul celebre palcoscenico nei panni di “Arlecchino servitore di due padroni”, nell’allestimento goldoniano di Strehler del 1961.
Un evento al quale Rai Cultura dedica lo speciale “Save the date” dal titolo “Arlecchino segreto” un film documentario di Felice Cappa, con la regia di Barbara Pozzoni.
Nello speciale, Ferruccio Soleri, 88 anni, che da quasi 60 veste i panni e la maschera di quella che è diventata un’icona dell’arte scenica, si racconta in un incontro con gli studenti della Scuola del Piccolo. All'interno di questa cornice - in cui il passaggio di una straordinaria tradizione teatrale vive di domande, battute ed esempi - vengono inseriti brani di repertorio e interviste a protagonisti, studiosi e testimoni eccellenti. Tutte partecipazioni ambientate in luoghi evocativi e narrativi per ripercorrere la storia di un capolavoro della scena, ma anche il mito antico di un personaggio. Il professor Alberto Bentoglio dell’Università degli Studi di Milano è a Villa Litta dove lo spettacolo fu ripreso nel 1963, in un’edizione che rimandava per il contesto popolare alla vita dei commedianti d’arte. A Bergamo la professoressa Bernadette Majorana, nella città degli Zanni, spiega le origini folkloriche e la nascita di Arlecchino. Al Teatro di Salò Ezio Frigerio, scenografo e costumista, fa rivivere il momento di passaggio del testimone da Moretti, primo interprete nel 1947, a Soleri e rivela i segreti delle diverse edizioni dello spettacolo. Ad Abano, nel laboratorio e nel museo dei Sartori, Paola e Sarah, eredi di Donato, spiegano e mostrano dove e come sono state create le maschere del “servitore di due padroni”, mentre altre testimonianze sono state raccolte da alcuni dei tanti attori che l’hanno interpretato nelle varie stagioni, da Andrea Jonasson a Giulia Lazzarini, da Franco Graziosi a Ettore Conti.
Infine, dietro le quinte delle prove, nell’ennesimo riallestimento per le celebrazioni del settantesimo anniversario del Piccolo, il regista Stefano De Luca, allievo e collaboratore di Strehler, insieme a Giorgio Bongiovanni, “Pantalone” da 1200 repliche, offrono aneddoti e riflessioni sull’eterna contemporaneità della messa in scena. 

Bibliografia:

Arlecchino e la commedia dell’arte
- Mario Apollonio, Storia della commedia dell’arte, Roma-Milano, Augustea, 1930
- Paolo Toschi, Le origini del teatro italiano, Torino, Boringhieri, 1955
- Roberto Tessari, La commedia dell'arte nel seicento. «Industria» e «arte giocosa» della civiltà barocca, Firenze, Olschki, 1969
- Ferdinando Taviani e Mirella Schino, Il segreto della commedia dell’arte. La memoria delle compagnie italiane del XVI, XVII e XVIII secolo, Firenze, La Casa Usher, 1982
- Cesare Molinari, La commedia dell’arte, Milano, Mondadori, 1985
- Ferruccio Marotti e Giovanna Romei, La commedia dell’arte e la società barocca. La professione del teatro, Roma, Bulzoni, 1991
- Delia Gambelli, Arlecchino a Parigi. Dall’Inferno alla corte del Re Sole, Roma, Bulzoni, 1993
- Siro Ferrone, Arlecchino. Vita e avventure di Tristano Martinelli attore, Roma-Bari, Laterza, 2006

Arlecchino servitore di due padroni al Piccolo Teatro di Milano

- Catherine Douël Dall’Agnola, Gli spettacoli goldoniani di Giorgio Strehler (1947-1991), Roma, Bulzoni nel 1992
- Maria Grazia Gregori, a cura di, Il romanzo di Arlecchino in Piccolo Teatro di Milano: Cinquant’anni di cultura e spettacolo, Milano, Leonardo Arte 1997
- Roberta Caroani, L’Arlecchino goldoniano, in Giorgio Strehler e il suo teatro, a cura di Federica Mazzocchi e Alberto Bentoglio, Quaderni di Gargnano, Bulzoni 1997
- Giorgio Strehler, Intorno a Goldoni, spettacoli e scritti, a cura di Flavia Foradini, Mursia nel 2004
- Giovanni Soresi, a cura di, Giorgio Strehler, Shakespeare Goldoni Brecht, Milano, Edizioni del  Piccolo Teatro, 2006
- Carlo Goldoni, Il servitore di due padroni, a cura di Valentina Gallo, introduzione di Siro Ferrone, Venezia, Marsilio, 2011
- Scott Malia, Giorgio Strehler directs Carlo Goldoni, Lanham, Lexinngton Books 2013
- Alberto Bentoglio, Milano città dello spettacolo, Milano, Unicopli, 2014
- Stefano Locatelli e Paola Provenzano (a cura di), Mario Apollonio e il Piccolo Teatro di Milano, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2017

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo