Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Accadde oggi - 12/07/1928

Salvataggio dei sopravvissuti del dirigibile Italia

Il rompighiaccio russo Krassin raggiunge la ‘tenda rossa’ che dà rifugio ai superstiti del dirigibile  Italia, schiantatosi il 25 maggio sui ghiacci del polo nord. La nave, che, alcune ore prima, aveva raccolto, Adalberto Mariano e Filippo Zappi, due dei sopravvissuti, alle 20 dello stesso giorno avvista la Tenda Rossa e poco dopo inizia l’operazione di salvataggio. Saranno necessari 49 giorni per trarre in salvo tutti i superstiti dell’equipaggio del dirigibile e alcuni soccorritori.  Durante la fase delle ricerche, moriranno in nove e tra questi il grande esploratore Roald Amundsen, disperso con il suo idrovolante Latham.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo