Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Accadde oggi - 20/10/1854

Rimbaud, poeta veggente

Nasce a Charleville-Mézières, Arthur Rimbaud, poeta maledetto per antonomasia la cui breve esistenza è strettamente compenetrata nella sua opera letteraria. Inizia a comporre poesie a 15 anni irrompendo sulla scena intellettuale francese con una energia del tutto nuova che scandalizza e affascina. Con il poeta Paul Verlaine ha una relazione intensa e struggente sia sul piano artistico che su quello sentimentale. A 24 anni, già consumato da una vita di eccessi, si imbarca per l’Africa dove tuttavia non trova né la pace né un freno alla sua deriva personale. Malato di una cancrena al ginocchio, fa ritorno in Francia, e muore a Marsiglia il 10 novembre 1891, all'età di trentasette anni, vegliato dalla sorella Isabelle.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo