Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Premio Friuli Storia 2016: vincono gli `anni di piombo`

 Premio Friuli Storia 2016: vincono gli `anni di piombo`

Si è conclusa l''edizione 2016 del premio nazionale 'Friuli Storia'.

Ad aggiudicarsi il premio quest'anno è il libro di Vladimiro SattaI nemici della Repubblica. Storia degli anni di piombo (Rizzoli, 2016). La trattazione dei misteri degli anni di piombo ha così avuto la meglio su quella della carestia imposta da Stalin all’Ucraina negli anni Trenta e sulla storia dell'umanitarismo internazionale, cioè i temi rispettivamente trattati dagli altri due volumi finalisti:

Ettore CinnellaUcraina. Il genocidio dimenticato (1932-1933) (Della Porta, 2015)
Silvia SalvaticiNel nome degli altri. Storia dell'umanitarismo internazionale (Il Mulino, 2015)

A selezionare questa terzina era stata la giuria scientifica, composta dagli storici Elena Aga Rossi, Roberto Chiarini, Ernesto Galli della Loggia, Charles Maier, Paolo Pezzino, Tommaso Piffer e Silvio Pons.

E' stata poi la giuria di pubblico - formata da 200 lettori non accademici - a scegliere tra i tre il volume vincitore. La premiazione si terrà a Udine il 22 settembre. 

Giunto alla terza edizione, il Premio Friuli Storia si è già imposto come uno dei più prestigiosi riconoscimenti nazionali nel ramo della storia contemporanea, anche in virtù del suo meccanismo di selezione unico, perché caratterizzato da una giuria duplice. Esso viene assegnato annualmente all’opera che sappia meglio coniugare originalità, rigore scientifico e potenzialità di diffusione oltre la cerchia degli addetti ai lavori.  L'obiettivo è infatti quello di promuovere la consapevolezza della propria storia, che - come si legge sul sito del Premio - "non è solo materia per addetti ai lavori, ma è un requisito importante per la crescita civile dell’intero Paese". 

La passata edizione era stata vinta da 'I sei giorni che sconvolsero il mondo' (di Leonardo Campus - Le Monnier 2014), mentre l'edizione 2014 era andata a 'L'interesse superiore. Il Vaticano e l'Italia di Mussolini' (di Lucia Ceci - Laterza 2013). 

Tags

Condividi questo articolo