Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Accadde oggi - 10/03/1872

Mazzini una vita per l`unita` d`Italia

Muore a Pisa Giuseppe Mazzini, considerato, insieme a Garibaldi, uno dei padri della Patria. Entra a far parte della carboneria nel 1827. Poco tempo dopo è costretto a fuggire in Francia, da dove continua la sua attività rivoluzionaria e fonda “La Giovine Italia”, un’organizzazione con lo scopo di unificare gli stati italiani in una sola repubblica. Mazzini organizza una serie di tentativi rivoluzionari, in Savoia nel 1833, a Genova nel 1834 e la spedizione di Sapri nel 1857. Nel 1848, è a capo della breve esperienza della Repubblica Romana. Quando si prospetta l’unificazione d’Italia sotto la dinastia sabauda, rimane avverso all’idea di una monarchia e fedele agli ideali repubblicani.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo