Marylin, un mito che sopravvive alla morte

Accadde oggi - Anni '60 - 05/08/1962

Si spegne a Los Angeles una delle intramontabili star del cinema americano: Marylin Monoroe, al secolo Norma Jeane Baker. Un attrice che, dalla prima apparizione, diventa subito mito ed un’ icona di sensualità . Ma colei che diventa presto “ il sogno proibito” di intere generazioni, nasconde una personalità fragile, un’infanzia infelice e una donna insicura e sentimentalmente instabile. La sua vita, turbinosa si conclude tragicamente e prematuramente nel 1962, con una morte per certi aspetti ancora avvolti nel mistero. Fra i suoi successi: commedie quali Gli uomini preferiscono le bionde, A qualcuno piace caldo, Quando la moglie è in vacanza, ma anche film drammatici come Niagara. Indimenticabile la sua performance al party di compleanno del presidente John F. Kennedy, quando intona con modi seducenti e ammiccanti  Happy Birthday, Mister President.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo