Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Martin Lutero – Il cammino verso la ribellione

 Martin Lutero – Il cammino verso la ribellione

In onda il 18 Agosto alle 21:30 su Rai Storia

Martin Lutero, l'iniziatore della riforma protestante, l'uomo che sfidò da solo il papato e che vinse in gran parte la sua lotta, convincendo moltissimi cristiani che Roma stava portando la Chiesa su una strada sbagliata.

La riforma protestante è uno degli eventi che hanno fatto nascere il mondo moderno. E' uno di quei grandi avvenimenti che dividono la storia fra un prima e un dopo: niente sarà più come prima.

Prima: l'Europa era unita dal punto di vista religioso, formava un'unica Chiesa, e di quella Chiesa il papa era il capo assoluto. Dopo: l'Europa si divide fra paesi cattolici e paesi protestanti, con qualche paese che rimane diviso in due, fra l'altro proprio la Germania di Lutero.

Se vogliamo, possiamo chiamare "Medioevo" quel che c'era prima, un'Europa cristiana unita, e "Età moderna" quel che è venuto dopo, l'Europa divisa fra cattolici e protestanti; è Lutero che ha fatto la differenza. Lutero è un professore universitario: come si usa nel Medioevo, informa il pubblico che è disposto a discutere le sue tesi “eretiche”, e lo informa affiggendole alla porta della chiesa di Wittenberg, che è la città dove insegna.

Non si immagina cosa verrà fuori; quelle martellate con cui Lutero affigge le sue 95 tesi sono forse le martellate che hanno cambiato di più la storia del mondo, dopo quelle che hanno inchiodato Gesù alla croce.

Tags

Condividi questo articolo