Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Luciana Castellina

Voce storica del comunismo italiano, Luciana Castellina è una politica e giornalista. Nata a Roma nel 1929, si iscrive al PCI nel 1947 e vi milita con passione per anni. Nel 1969 però viene espulsa e fonda il quotidiano 'Il Manifesto'. Nel '76 viene eletta Deputato nelle file di Democrazia Proletaria, partito a sinistra del PCI. In quest' ultimo rientra nell'84. Dopo il crollo del Muro e la trasformazione del PCI in PDS, viene eletta nelle fila di Rifondazione Comunista. Nel 2011 pubblica 'La scoperta del mondo', diario della sua adolescenza e della sua iniziazione politica.

In quest'intervista rilasciata nel 2016 a Michele Astori e tratta dalla puntata 'Studenti e operai' della serie 'Italia della Repubblica', Luciana Castellina parla del Sessantotto, del concetto di meritorcrazia e ricorda la sua esplusione dal PCI. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo