Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Accadde oggi - 03/06/1853

"Le speranze d`Italia" di Cesare Balbo

 

- Muore Cesare Balbo, politico e scrittore italiano. Il suo ideale politico è un’Italia liberata dal dominio straniero, unita in una confederazione di stati governata da casa Savoia, con un ordinamento monarchico costituzionale di tipo inglese. In seguito al moto liberale del 1821,- al quale peraltro non partecipa - Balbo viene esiliato, ed è allora che si concentra sugli studi storici e filosofici e scrive le sue prime grandi opere, come “Le speranze d’Italia”. Dopo la concessione dello statuto albertino, viene affidato a Balbo l’incarico di dirigere nel 1848 il primo gabinetto costituzionale del Regno sabaudo.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo