Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

LA DODICESIMA BATTAGLIA .Gadda, Hemingway e Rommel a Caporetto

Una triplice ricostruzione in soggettiva dei fatti bellici del 1917 che portarono a quella che per la storia italiana è la famosa “disfatta di Caporetto”: dal punto di vista del giovane ufficiale Erwin Rommel, del volontario Ernest Hemingway e del sottotenente Carlo Emilio Gadda che a Caporetto fu fatto prigioniero. La propone il documentario “La dodicesima battaglia. Memorie da Caporetto”, di Federico Schiavi e Aurelio Laino, in onda su Rai Storia. Rommel descrive le premesse e lo svolgimento della battaglia attraverso le parole del suo diario, Hemingway nei mesi successivi realizza un’inchiesta che sarà la base per la stesura del suo primo romanzo di successo, “Addio alle armi”, Gadda appunta i ricordi della cattura e della permanenza al campo segnata dal freddo e dalla fame. La narrazione è arricchita da repertori inediti e ricostruzioni storiche.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo