Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

La caduta del muro

Per 28 anni, dal 1961 al 1989, il muro di Berlino è stato il simbolo non solo della Germania divisa, ma anche della guerra fredda tra i due blocchi antagonisti America e Unione Sovietica.

Perché il muro fu costruito e perché alla fine cadde?

In questo puntata dedicata al 25°anniversario della sua caduta, Gianni Riotta ripercorre la storia di quegli anni convulsi insieme allo storico Angelo Panebianco e al giornalista Eric Jozsef, corrispondente del quotidiano francese Libération e responsabile del magazine Eutopia.

Dal blocco di Berlino e il silenzio di 60 ore sulla stampa nel giorno di inizio dei lavori, al discorso di Kennedy e a quello di Reagan con lo storico “Mr. Gorbachev tear down this wall!”, fino alla folla commossa di quell’incredibile 9 novembre 1989 dove, tra lacrime ed abbracci, migliaia di persone dall'est e dall'ovest scavalcano il muro e si incontrano per la prima volta dopo 29 anni.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo