LA BATTAGLIA DELL`ATLANTICO: LA MARINA DA GUERRA ITALIANA. SECONDA GUERRA MONDIALE

Il filmato, tratto dal programma del 1968 Documenti di storia e di cronaca - La battaglia dell’Atlantico, di Arrigo Petacco, racconta la guerra sottomarina combattuta dalla flotta italiana nell’Atlantico nel corso della seconda guerra mondiale.
In un’intervista, lo storico Marcantonio Bragadin ricorda l’importanza della flotta sottomarina italiana, la più grande del mondo a quel tempo, e le notevoli difficoltà causate dalla distanza delle nostre basi dall’Atlantico. Per questo, dopo la caduta della Francia, la marina italiana si procurò una nuova base per i sottomarini oceanici sull’Atlantico, nei pressi di Bordeaux. Uno dei primi affondamenti fu effettuato dal sommergibile Cappellini, un episodio eccezionale mai ripetutosi nel corso della guerra, in cui il comandante riuscì anche a portare in salvo l’equipaggio nemico.
Nella parte finale del filmato, l’ammiraglio Longanesi Cattani, uno dei comandanti italiani che ottenne maggiori successi in Atlantico, racconta in un’intervista la sua esperienza di guerra sottomarina.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo