Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

K2: un`impresa italiana

In questa puntata de Il Tempo e la Storia vi raccontiamo i protagonisti, il significato, le verità di un record tutto italiano: la prima spedizione che è riuscita a raggiungere la cima del K2, la seconda vetta più alta del mondo, situata tra il Pakistan e la Cina.

La storia inizia il 20 aprile 1954, quando la spedizione italiana guidata da Ardito Desio si imbarca sulla nave diretta verso il Pakistan. Il 31 luglio 1954 Achille Compagnoni e Lino Lacedelli giungono in cima al K2.

Il 3 maggio 2004 la commissione istituita dal Club alpino italiano riscrive la storia della scalata, rivalutando il ruolo nell’impresa di Walter Bonatti, il membro più giovane della famosa spedizione. “La scalata del K2 – sottolinea il professor Giovanni De Luna - non è solo una eccezionale impresa sportiva, ma un’impresa dal grande significato per un paese che si stava ricostruendo dalle macerie morali e materiali della guerra. C’è – aggiunge lo storico – un valore patriottico in questa impresa, la ricostruzione morale dell’Italia, la ricerca di un’immagine nuova da consegnare all’opinione pubblica mondiale”.  

Il tempo e la storia. K2: un'impresa italiana

con Giovanni De Luna

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo