Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il terremoto di Messina e Reggio del 1908

 

Alle cinque e ventuno del mattino, un terremoto della durata di trentasette secondi e d’intensità 7,1 gradi della scala Richter si abbatte sullo stretto, colpendo Messina e Reggio Calabria. La città siciliana è rasa completamente al suolo da uno tsunami. Il sisma, uno degli eventi più catastrofici del XX secolo, uccide la metà della popolazione di Messina e un terzo di quella di Reggio Calabria. 

Il filmato è tratto da una puntata di "Passato e Presente" (stagione 2018/19), un programma di Rai Storia, condotto da Paolo Mieli. Ospite lo storico Lucio Villari.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo