Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 
Accadde oggi - 22/06/2005

Il massacro di Sant`Anna di Stazzema

Dieci ex-ufficiali e sottufficiali tedeschi, tutti ormai ultraottantenni, vengono condannati all'ergastolo per il Massacro di Sant'Anna di Stazzema avvenuto 12 Agosto 1944,  quando, alle prime luci dell’alba, alcuni reparti di SS accompagnati da fascisti e collaborazionisti salirono  nel  paesino dell’Appennino toscano e compirono una strage. In poco più di tre ore furono massacrati 560 innocenti inermi, in gran parte bambini, donne e anziani. Chiusi nelle stalle dai nazisti vennero uccisi a colpi di mitra e bombe a mano. I Tedeschi diedero  poi fuoco alle case  per  distruggere e cancellare ogni traccia e interrompere definitivamente ogni collegamento fra le popolazioni civili e le formazioni partigiane nella zona.  

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo