Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

I media e gli aiuti umanitari

I giornali, la televisione e più recentemente internet ci hanno ormai abituato alle immagini di persone sofferenti, gettate nella miseria e nel dolore dai conflitti armati, dalle carestie o dalle catastrofi naturali. Persone che – indipendentemente dalle cause - condividono la stessa condizione di vittime, ferite nel corpo e nello spirito. Al loro fianco, per aiutarle e soccorrerle, ci sono organizzazioni internazionali fatte di uomini e donne per i quali solidarietà e generosità non sono solo parole.

A “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura, Michela Ponzani ne parla con la professoressa Silvia Salvatici.

L’impegno umanitario ha una tradizione molto lunga. Ma è soprattutto negli ultimi decenni, che anche grazie anche al risalto dato dai mezzi di comunicazione ad alcune situazioni di crisi, il ruolo degli operatori umanitari ha conosciuto una vera e propria trasformazione storica.

Libro: David Rieff, Un giaciglio per la notte. Il paradosso umanitario

Film: Perfect Day, 2015 di Fernando Léon de Araona

Luogo: International Red Cross and Red Crescent Museum (Ginevra)

 

I media e gli aiuti umanitari
con Silvia Salvatici
di Fabio Bottiglione

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo