Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Guerra di Crimea

La Guerra di Crimea (1853-1856), spesso sottovalutata dalla storiografia, è in realtà un conflitto tra i più importanti dell'Ottocento. Sia per i suoi altissimi costi umani (ben un milione di morti), sia per le sue conseguenze sullo scenario europeo. Inoltre, si tratta di un conflitto che per vari aspetti anticipa la Prima Guerra Mondiale. E' infatti su questi campi di battaglia - come ci spiega lo storico Gilles Pecout - che si vedo i primi fotografi militari, i primi inviati di guerra della stampa, i primi moderni corpi di infermeria (voluti dalla grande Florence Nightingale). Vi partecipa anche un giovane artigliere russo: Lev Tolstoj.

A combatterla è la Russia dello zar Nicola II, che vuole espandersi a scapito dell'impero ottomano, che considera ormai "malato". Ma Francia, Inghilterra e il Regno di Sardegna di Cavour gli infliggeranno alla fine una dura sconfitta.

Il tempo e la storia: Guerra di Crimea

di Michela Guberti. Con Gilles Pecout

Puntata adattata per il web

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo