Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Benito Mussolini arrestato

Il 25 luglio 1943, alle ore 17, Mussolini si reca a Villa Savoia per riferire al Re l` esito del voto del Gran Consiglio del Fascismo. Il colloquio dura appena venti minuti. Vittorio Emanuele III comunica al dittatore, Presidente del Consiglio, che il voto dei gerarchi lo ha indotto a nominare il Maresciallo Pietro Badoglio quale suo successore al vertice del Governo. Il Duce prende atto di tale decisione e si accomiata dal Capo dello Stato. Nel cortile di Villa Savoia Mussolini viene arrestato dai carabinieri. Alle ore 22,15 del 25 luglio 1943 gli italiani apprenderanno dalla radio che il fascismo e` crollato.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo