Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Eleanor Roosevelt. La prima first lady

Eleanor Roosevelt. La prima first lady.

Nel 1933 Franklin Delano Roosevelt sale alla Casa Bianca. Al suo fianco c’è la moglie Eleanor. Fin dall’inizio si intuisce che Eleanor Roosevelt non sarà una first lady come tutte le altre: il suo impegno in favore del progetto del marito - passato alla storia come “New Deal” - è senza precedenti. Eleanor diventa onnipresente, guadagnandosi la stima di tanti, ma anche molte critiche. Un personaggio raccontato dalla professoressa Raffaella Baritono ospite di Michela Ponzani a “Il tempo e la Storia”. Anche dopo la morte del marito, nel 1945, Eleanor Roosevelt continua a essere protagonista della vita politica americana. Andrà all’Onu, dove avrà modo di occuparsi della dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, uno dei documenti più importanti nati nelle stanze del palazzo di vetro. Ormai anziana, riuscirà, nel 1960, a essere decisiva anche nell’elezioni di John Fitzgerald Kennedy. Dopo di lei, il ruolo di First Lady non sarà più lo stesso.           

LIBRO: L’autobiografia di Eleanor Roosevelt

LUOGO: Val-Kill, Hyde Park, ma anche New York

FILM: Angeli d’acciao di Katja von Garnier

 

Eleanor Roosevelt. La prima first lady.
Con Raffaella Baritono

di Cosimo Calamini

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo