Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Cronache dall`antichità - Costantino e Olimpia: la fine del Mondo Antico

Il 28 ottobre dell'anno 312 Costantino sconfigge Massenzio a Ponte Milvio e diventa imperatore d'occidente. Secondo la leggenda una visione gli ha suggerito di mettere la croce sulle sue insegne: "con questo segno vincerai". È l'inizio di un percorso che lo porterà a riunificare l'impero e che farà della religione cristiana l'unica legittima. Settanta anni dopo l'imperatore Teodosio chiuderà i giochi di Olimpia, l'oracolo di Delfi e spegnerà il fuoco delle Vestali, i simboli più resistenti degli dei. Tra Roma e Olimpia, Cristoforo Gorno racconta l'ascesa di Costantino e la storia di Olimpia, dall'inizio, nel 776 a.C., alla fine nel 380 d.C, la fine del mondo antico

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo