Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Bella storia. Fabio Franceschi

La prima puntata di "Bella Storia", nuovo programma di Rai Storia ideato e condotto da Maurizio Costanzo, ospita Fabio Franceschi, il titolare della più grande stamperia italiana. La sua stamperia è inoltre quella con il più alto indice di redditività in Europa.
Eppure la storia di Franceschi affonda le radici in un’infanzia poverissima. In un paesino in provincia di Padova nei primi anni ’70, il piccolo Fabio dormiva nella stessa stanza dei genitori, adiacente ad un altro ambiente dove il padre e lo zio possedevano un’unica macchina stampatrice, dalla quale ricavavano gli esigui proventi necessari a sopravvivere.
 
Piano piano le stampatrici aumentarono, ma la prematura morte del padre e la diminuzione delle commesse costringono il giovane Fabio a rimboccarsi le maniche e a tentare l’avventura della stampa dei libri, cercando di guadagnarsi la fiducia di editori sempre più importanti.
 
Oggi l’azienda conta 400 dipendenti, stampa libri per le più importanti case editrici di tutto il mondo, è in grado di fornire tirature di decine di migliaia di volumi in sole 24h, ogni giorno dai suoi stabilimenti escono 50 autotreni carichi di libri e tutto questo in regime di carbon free, grazie ai 39mila pannelli fotovoltaici montati sui tetti che hanno reso la società Grafica Veneta la prima azienda in Italia totalmente autonoma dal punto di vista energetico. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo