Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Augusto. Scuderie del Quirinale, fino al 9 febbraio 2014

 Augusto. Scuderie del Quirinale, fino al 9 febbraio 2014

Organizzata in occasione del bimillenario della morte (19 agosto 14 d.C.), la mostra, con una selezione di 200 opere, presenta le tappe della folgorante storia personale di Augusto in parallelo alla nascita di una nuova epoca storica.
Figlio adottivo e pronipote di Cesare, Augusto riuscì a porre fine ai sanguinosi decenni di lotte interne che avevano consumato la Repubblica romana e a inaugurare una nuova stagione politica: l'Impero.

Il principato di Augusto, durato oltre quaranta anni, fu il più lungo della storia di Roma; l'Impero sotto di lui raggiunse la massima espansione estendendosi a tutto il bacino del Mediterraneo, dalla Spagna alla Turchia, al Maghreb, alla Grecia, alla Germania.

L'età augustea fu un'epoca di pace, prosperità e abbondanza: i concetti centrali di pax, pietas, concordia, furono cantati da Virgilio e Orazio, e da tutti gli intellettuali del circolo di Mecenate.
 

Tags

Condividi questo articolo