Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

MOVIMENTI FEMMINILI NEL MEDITERRANEO

Alla fine del Novecento si sviluppa in molti paesi di religione islamica, che si affacciano sul Mediterraneo, un movimento volto ad ottenere i diritti per le donne e a ridare loro orgoglio e dignità a partire da una rilettura del Corano. Viene chiamato “femminismo islamico” e si inserisce in una tradizione che nasce alla fine dell’Ottocento.

A dispetto dei molti luoghi comuni che circolano in occidente – come testimoniano le molte polemiche intorno all’uso del velo – la realtà femminile dei paesi islamici è piuttosto vivace. Questi movimenti cercano di dimostrare che non è l’islam la causa delle condizioni di sottomissione di tante donne, quanto piuttosto le tradizioni patriarcali e misogine che dominano queste società.

Libro: Fatema Mernissi, La terrazza proibita, Giunti, 2007
Film: Donne senza uomini, di Shirin Neshiat, 2009.
Luogo: Il Cairo

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo