Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Accadde oggi - Conflitti - 07/07/1945

La strage partigiana di Schio

La strage di Schio: due mesi dopo la fine della guerra, un gruppo di ex partigiani della Brigata Garibaldi e agenti della Polizia ausiliaria partigiana irrompono nel carcere mandamentale di Schio, in provincia di Vicenza, massacrando 54 detenuti ex fascisti e ferendone altri 17. E' una rappresaglia per la morte del partigiano Giacomo Bogotto, ucciso dalle Brigate Nere, e per la strage di Pedescala, portata a termine dai tedeschi in ritirata con l'assassinio di 82 civili.

Fra le vittime del massacro di Schio ci sarebbero dovuti essere criminali fascisti. Ma fra le 54 vittime alcune risulteranno del tutto estranee ai fatti di cui venivano accusati.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo