Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Ucraina-Russia: radici di una crisi

È la storia del cammino verso l’indipendenza di un Paese che per lungo tempo ha fatto parte dell’Unione Sovietica e che oggi si trova alle prese, come Stato indipendente, con la Russia di Putin.

Per capire meglio cosa sta succedendo in Ucraina è necessario tornare al 1922, quando il 30 dicembre viene proclamata l’URSS e tra i fondatori di quest’unione di repubbliche c’è la Repubblica Socialista Sovietica Ucràina.

Nel 1945, con la vittoria nella Seconda guerra mondiale, i confini dell’Ucraina si spostano a Ovest e sono annesse nuove regioni. Nel 1991 mentre l’URSS sta crollando, il 24 agosto l’Ucraina si proclama indipendente e il 1° Dicembre, in un referendum, la popolazione conferma in massa la decisione votando a favore del nuovo Stato.

Uraina-Russia: le radici di una crisi
con Adriano Roccucci
di Leonardo Campus

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo