Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Paolo VI e il Vietnam

Paolo VI e il Vietnam

Nell’estate del 1964, un presunto attacco nordvietnamita alla flotta statunitense nel golfo del Tonchino, poi rivelatosi falso, induce gli Stati Uniti a intervenire a fianco del Vietnam del Sud, nella guerra che sta conducendo contro il Vietnam del Nord.

È l’inizio di un sanguinosissimo conflitto che terminerà nel 1975. Un decennio durante il quale Paolo VI si adopererà con tutte le forze, per cercare una soluzione alla guerra.

L’anno chiave è il 1965, quando Giorgio La Pira, all’epoca sindaco di Firenze, si reca ad Hanoi, nel Vietnam del Nord, per incontrare Ho Chi Min.

Il viaggio ha il sostegno di Paolo VI e di Amintore Fanfani, ministro degli esteri nel II governo Moro. La Pira troverà una piattaforma, sulla quale iniziare i colloqui di pace.

Il tempo e la storia ricostruisce le complesse vicende diplomatiche, che si sono svolte dietro le quinte del più sanguinoso conflitto della seconda metà del ‘900.

Paolo VI e il Vietnam
con Alberto Melloni
di Arnaldo Donnini
 

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo