Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Operazione Husky: lo sbarco in Sicilia

Fu una delle fasi più drammatiche e appassionanti della Seconda guerra mondiale: lo sbarco in Sicilia delle truppe alleate. L'Operazione Husky, come viene chiamata in codice, è una colossale manovra militare che segna l'inizio della campagna d'Italia ed è anche il primo passo della penetrazione alleata nel continente europeo. Come porta d'ingresso si sceglie l'Italia, che Churchill definisce "il ventre molle" dell'Asse. Oggi vi raccontiamo questo momento cruciale insieme al professor Giuseppe Conti.

11 giugno 1943: gli inglesi occupano Pantelleria. E' il primo lembo d'Italia a cadere.

10 luglio 1943:  comincia lo sbarco di 160.000 soldati Alleati, sulle coste sud-orientali della Sicilia. 

39 giorni dopo, il 17 agosto 1943 il generale USA George Patton entra a Messina, ultima città a capitolare. La Sicilia è conquistata.

 

Il tempo e la storia. Operazione Husky: lo sbarco in Sicilia

con Giuseppe Conti

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo