Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Lo sbarco in Normandia

5 mila navi, 13 mila aerei, 2 milioni di uomini, 3500 caduti durante le prime ore di sbarco.

Sono alcuni dei numeri dello sbarco in Normandia, nome in codice Operazione Overlord, la campagna militare che ha cambiato il corso della Seconda Guerra mondiale e il destino dell’intera Europa. 

Il professore Giuseppe Conti racconta la storia della più grande operazione militare di tutti i tempi, che prende il suo avvio il 14 gennaio 1943, quando inizia la Conferenza di Casablanca in Marocco: per 12 giorni gli Alleati parlano per la prima volta, in termini ufficiali, di un piano di liberazione dell’Europa nord-occidentale.

Il 6 giugno 1944, inizia lo sbarco dei primi contingenti alleati sulle coste normanne occupate dai tedeschi.È  il D-day, il giorno più lungo.

Il 26 agosto 1944, dopo due mesi e mezzo di battaglie attraverso la Francia, le forze anglo-americane entrano a Parigi.

Il tempo e la storia. Lo sbarco in Normandia
di Fabio Bottiglione
con il prof. Giuseppe Conti

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo