Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Le Grandi Illusioni del 1916

La terza puntata della Grande Guerra racconta la terribile escalation militare del 1916, anno in cui appare ormai evidente a tutti il carattere totale della guerra in corso.  Sul fronte occidentale si combattono le battaglie di Verdun e della Somme, compare per la prima volta il carro armato e i gas asfissianti vengono impiegati in modo massiccio.  Dal Trentino il generale Conrad lancia la sua spedizione punitiva contro l’Italia mentre sull'Isonzo decine di migliaia di uomini vengono sacrificati per la conquista di posizioni che lasciano immutata la situazione complessiva.  I costi umani, economici e politici sono tali da provocare la caduta di un capo di stato maggiore, di un comandante supremo dell’esercito e di due primi ministri; in Germania il generale Falkenhayn viene sostituito da Hindenburg; in Francia Nivelle prende il posto di Joffre; in Italia cade il governo Salandra e si inaugura il gabinetto Boselli, mentre a Londra il primo ministro Asquith lascia il posto a Lloyd George.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo