Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il 1945 delle donne

Il 1945 è una anno chiave nella storia delle donne italiane: molte di loro, per la prima volta, escono dal ruolo domestico per imbracciare le armi e partecipare attivamente alla Resistenza. Una pagina del nostro passato che – in occasione della Giornata Internazionale della Donna – la professoressa Barbara Berruti rilegge con Massimo Bernardini a “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura.

In primo piano la vicenda coraggiosa e drammatica delle donne della Resistenza che, al pari degli uomini, vengono arrestate, torturate, uccise o deportate, ma che, alla fine della guerra, non possono beneficiare completamente dei riconoscimenti dovuti. La società non è ancora pronta per la loro emancipazione.

Eppure, ormai, la ruota della storia si è mossa: proprio in quel periodo, grazie all'esperienza della guerra, molte donne, soprattutto le più giovani, prenderanno coscienza dei propri diritti e intraprenderanno una lunga e difficile strada che le porterà a cambiare per sempre la società italiana.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo