Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Famiglia famiglie. Genitori e figli

L’evoluzione del rapporto tra genitori e figli nel corso delle varie epoche. “Famiglia Famiglie”, la nuova serie di Rai Cultura in onda su Rai Storia dedica la sua terza puntata ai cambiamenti dei rapporti familiari.  Nell'antichità i figli erano infatti considerati proprietà privata dei genitori e i rapporti erano all'insegna della sottomissione assoluta, ogni ribellione dei figli al volere del padre era severamente punita. Una  subordinazione che non cambia con il passare dei secoli e viene messa in discussione solo dopo la fine della seconda guerra mondiale, quando si inserisce nella Costituzione della Repubblica un riferimento alla libertà degli individui all'interno della famiglia. Ma ci vorrà ancora molto tempo affinché prevalga una nuova generazione di genitori disponibili a riconoscere ai figli maggiore autonomia individuale mettendo così in discussione il modello tradizionale della famiglia gerarchica con a capo il pater familias. La puntata esamina anche il ruolo delle figure intermedie nell'allevamento e nell'educazione dei figli, come le balie, i precettori e i capimastri, e arriva sino ai nostri giorni, descrivendo le ragioni della permanenza sempre più lunga dei figli in famiglia e le trasformazioni nel ruolo dei genitori.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo