Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Evita

All’inizio degli anni ‘40 l’Argentina è un paese dominato dalla vecchia oligarchia terriera, dove il 50% delle imprese, dei servizi e delle infrastrutture è controllato dalla Gran Bretagna e dagli Stati Uniti.

In questa situazione compare sulla scena politica Juan Domingo Peron, un ufficiale di origini modeste che ha fatto carriera militare. Nel nuovo governo, Peron occupa la carica di Ministro del Lavoro e della Previdenza sociale e conosce Eva Duarte, una giovane di provincia, di origini umili e cultura limitata, arrivata a Buenos Aires in cerca di fortuna nel mondo dello spettacolo.

Tra i due è colpo di fulmine. Eva si trasferisce a vivere con Juan e da quel momento lo segue in tutte le sue vicende politiche. Un anno dopo il loro matrimonio, Peron viene eletto Presidente. Eva è al suo fianco.

Peron è il capo politico, lei è il suo ponte col popolo. Eva inaugura infatti il look che manterrà per anni, viaggia per il paese con il marito, incontra la gente e si presenta come una donna del popolo che sposa la causa del popolo.

Evita diventerà molto più che una first lady, diventerà una donna che ha appassionato un intero popolo, tanto da ispirare libri, film e musical.

Il tempo e la storia Evita
di Michela Guberti con il prof. Ernesto Galli della Loggia

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo