Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Cabiria: il primo kolossal della Storia

È il film che ha segnato la nascita del cinema italiano cambiandone la storia.

 In questa puntata, attraverso "Cabiria", film prodotto esattamente un secolo fa, raccontiamo il primo cinema italiano, a partire da un lontano 1905, anno in cui un ragioniere di Torino, Giovanni Pastrone, cominciò a lavorare in una casa di produzione cinematografica, la “Itala film”.
Nel 1914 l’ex contabile diventato nel frattempo regista e produttore realizzò il film “Cabiria” che riscosse subito un grande successo in Italia e all’estero. Scopriremo come è nato questo film e se esso sia da considerare un documento della “preistoria” del cinema o invece il primo grande film della sua storia. 

Costato quasi 1 milione di lire (per l’epoca una cifra enorme), "Cabiria" fu il primo lungometraggio della durata di 3 ore, e il primo a fare uso di grandi scenografie e di straordinari effetti speciali. Esso fu inoltre impreziosito dalla collaborazione di due grandi artisti, Gabriele D’Annunzio che scrisse le didascalie e firmò in testa come il vero autore, e Ildebrando Pizzetti, che ne compose le musiche. 

Dopo Cabiria, il suo creatore Giovanni Pastrone nel 1919 abbandonò l’industria del cinema, la cui capitale si trasferì da Torino a Roma.

 

Il tempo e la storia. Cabiria: il primo Kolossal della Storia

di Giancarlo di Giovine

con il prof. Lucio Villari

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo