Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

2 giugno ’46, processo alla monarchia

Dal 1861, anno dell’unità d'Italia, fino alla nascita della Repubblica, i Savoia hanno guidato il Paese.

E Vittorio Emanuele II, il sovrano che con Garibaldi e Cavour è stato protagonista del Risorgimento, è entrato nell’immaginario collettivo come il re che ha fatto l’Italia.

Dopo di lui sono arrivati altri tre Savoia sul trono italiano: Umberto I, Vittorio Emanuele III e Umberto II.

Una dinastia raccontata dal professor Giovanni De Luna nel nuovo appuntamento con “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura, condotto da Massimo Bernardini, in onda su Rai Storia.

Il regno di Umberto II è durato un soffio, ma gli altri due hanno vissuto con un ruolo di primo piano circa settant’anni di storia nazionale: dal post risorgimento, all’Italia liberale, dalla prima guerra Mondiale, al fascismo, per finire con l’esperienza forse più dolorosa: la seconda guerra mondiale.           

2 giugno ’46, processo alla monarchia 

con Giovanni De Luna

di Cosimo Calamini

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo